MUSEO PONTIFICIO SANTA CASA (Loreto)

Torna all'itinerario Loreto. Santuario d'arte e fede
Precedenti Successivi
Foto itinerario
Area di Servizio Conero Ovest - Chienti Est
DURATA 2 giorni
USCITA AUTOSTRADALE Da Chienti est: Macerata-Civitanova Marche Da Conero ovest: Loreto-Porto Recanati
In collaborazione con touring
MUSEO PONTIFICIO SANTA CASA (Loreto)
Apertura: tutti i giorni 10-13 e 15-18 
Condizioni di visita: ingresso gratuito

Ospitato all’interno del Palazzo apostolico, il museo racchiude arredi, ceramiche e oggetti liturgici del ricco patrimonio della Santa Casa, tra cui la splendida collezione di ceramiche da farmacia cinque-seicentesche e arazzi tessuti nel 1620-24. Cuore delle collezioni è il corpus di opere di Lorenzo Lotto, che decoravano in gran parte l’antica cappella del coro del santuario, alcune delle quali eseguite dal pittore negli ultimi anni della sua vita, conclusasi come oblato nella Santa Casa. Veneziano di nascita, Lorenzo Lotto (1480 circa-1556/57) visse un’esistenza inquieta, con continui spostamenti dal Veneto alle Marche e una tappa romana, sempre tormentato dalla preoccupazione della povertà. Nella sua arte si fondono una straordinaria maestria tecnica, un uso sapiente del colore e una spiritualità molto accesa. Tra le opere custodite nel museo c’è il “Battesimo di Cristo” del 1544; più o meno alla stessa epoca appartengono il movimentato “Sacrificio di Melchisedec” e le incredibili sinfonie cromatiche messe in atto nel “San Michele arcangelo caccia Lucifero” e nell’“Adorazione del Bambino”. Agli anni intorno al 1550 appartengono “Cristo e l’adultera” e il “Combattimento tra la Fortezza e la Fortuna infelice”; quest’ultima, ricca di sottintesi simbolici, tende a esaltare il valore della forza, intesa come risorsa interiore, sulla mutevole fortuna. Di più modesto valore è l’“Adorazione dei Magi” (1552-55), mentre è un capolavoro la “Presentazione di Gesù al tempio” (1555 circa), considerata l’ultima opera del pittore, eseguita ormai quasi da cieco e lasciata incompiuta. Lo spazio fonde la grandiosità del tempio salomonico teatro dell’episodio biblico e la basilica di Loreto, mentre nel vecchio e barbuto frate che si affaccia in alto è forse da riconoscere un ultimo intenso ritratto del Lotto stesso.
Condividi su Facebook

SCOPRI I LUOGHI DOVE POTER MANGIARE O SOGGIORNARE PER QUESTO ITINERARIO

Loreto

ANDREINA

Via Buffolareccia 14
Tel. 071970124
info@ristoranteandreina.it

www.ristoranteandreina.it
Chiusura: martedì e mercoledì a pranzo
Prezzi: 25/55 euro
Storico e rinomato indirizzo aperto da oltre mezzo secolo, oggi gestito da Enrico Recanati. Il ristorante propone una cucina che alterna tradizione e innovazione, tra i piatti: la lepre come una royale; il gnocco di patate viola ripieno di lepre in salmì; baccalà, erbe di campo, burro e lamponi. Ricca e interessante la cantina.

Cingoli

RISTORANTE DEI CONTI

Via Cristianopoli 47
Tel. 0733602882, 3392114143
info@hoteltettodellemarche.it
www.hoteltettodellemarche.it
Chiusura: martedì; gennaio
Prezzi: 15/35 euro
Direttamente collegato all'albergo Tetto delle Marche, del quale condivide la gestione, il ristorante accoglie in un ampio salone o in alcune salette più intime. La cucina marchigiana rivisitata è basata su prodotti locali, molti dei quali a chilometro zero. Piatti a base di funghi e tartufi, gamberi di fiume, salumi e formaggi di zona. La gestione familiare della sala e della cucina garantisce un ambiente caldo e gradevole, dove i piatti sono accompagnati da una curata lista dei vini, marchigiani e nazionali.

Cingoli

VILLA UGOLINI

Via S. Anastasio 28
Tel. 0733 604692
raffaela.rango@tiscali.it
www.villaugolini.it
Sempre aperto
Prezzi camera doppia: 70 euro
Nel verde delle colline marchigiane, un bel palazzetto con facciata in pietra a vista, pavimenti in cotto e arredi rustici. Camere ampie e luminose con mobili in legno massello, arricchite di recente da frigobar e cassaforte. Prima colazione servita in giardino o in veranda, a buffet dolce e salata; in cucina si utilizzano prodotti di zona o dell'azienda agricola di proprietà, come l'olio e i salumi.

Recanati

GALLERY HOTEL

Via Falleroni 85
Tel. 071981914
info@ghr.it
www.ghr.it
Sempre aperto
Prezzi: doppia 78/199 euro
In un palazzo del Seicento è stato ricavato questo albergo dagli ambienti eleganti e ricercati. Le ampie camere sono arredate in stile classico e presentano elementi di design, inoltre, le suite e le junior suite sono dotate di angolo soggiorno e vasca o doccia idromassaggio. Al Cafè Opera, spazio moderno ed elegante all'interno della struttura, è possibile trascorrere momenti di relax accompagnati dalle note di un pianoforte a coda; la cucina proposta è tipica marchigiana e i prodotti utilizzati sono della zona. Colazione di tipo continentale e terrazza panoramica una vasca jacuzzi da 8 posti completano l'offerta.